Martedì, 22 Gennaio 2019
COMMERCIO

Saldi invernali, in Sicilia si parte: la spesa media scende a 157 euro

di

Con l'arrivo del 2019 è tempo di saldi. Quest'anno inizieranno quasi in tutta Italia il prossimo 5 gennaio anche se in Basilicata e in Sicilia si parte subito dopo Capodanno.

Già il 2 gennaio è tempo di andare per negozi alla ricerca dell'affare migliore, il 3 gennaio sarà invece la volta della Valle d'Aosta. La fine dei saldi invece non sarà uniforme ma oscillerà dalla metà di febbraio per la Liguria e il Trentino-Alto Adige all’inizio aprile per la Campania.

Secondo le previsioni del Codacons, però, quest'anno i saldi invernali registreranno un nuovo calo, seguendo un trend oramai consolidato negli ultimi anni.

Le previsioni ufficiali sulla propensione delle famiglie all'acquisto nel periodo di sconti di fine stagione indicano una flessione del -7% rispetto all'anno scorso e una spesa media a famiglia che scende a quota 157 euro.

"I saldi invernali non basteranno a risollevare le sorti del commercio - spiega il presidente Carlo Rienzi -. Si preannuncia un flop per le vendite perché da un lato la data di partenza delle promozioni al termine delle feste natalizie e di Capodanno è assolutamente inadeguata, avendo le famiglie già svuotato i portafogli tra regali e spese alimentari; in secondo luogo i consumatori hanno modificato profondamente le proprie abitudini, spostando gli acquisti verso l'e-commerce che registra crescite delle vendite a due cifre e che può godere di sconti liberi tutto l'anno".

Di seguito le date dei saldi:

Abruzzo: 5 gennaio – 5 marzo
Basilicata: 2 gennaio – 1 marzo
Calabria: 5 gennaio – 28 febbraio
Campania: 5 gennaio – 2 aprile
Emilia-Romagna: 5 gennaio – 5 marzo
Friuli Venezia Giulia: 5 gennaio – 31 marzo
Lazio: 5 gennaio – 28 febbraio
Liguria: 5 gennaio – 18 febbraio
Lombardia: 5 gennaio – 5 marzo
Marche: 5 gennaio – 1 marzo
Molise: 5 gennaio – 5 marzo
Piemonte: 5 gennaio – 28 febbraio
Puglia: 5 gennaio – 28 febbraio
Sardegna: 5 gennaio – 5 marzo
Sicilia: 2 gennaio – 15 marzo
Toscana: 5 gennaio – 5 marzo
Umbria: 5 gennaio – 5 marzo
Valle D’Aosta: 3 gennaio – 31 marzo
Veneto: 5 gennaio – 31 marzo
Trentino-Alto Adige: 5 gennaio – 16 febbraio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X