Lunedì, 17 Dicembre 2018

Nella manovra 50 milioni per la ricerca e fondi a Ebri e Cnr

Scienza e Tecnica
Bussetti, in manovra 50 milioni a ricerca e fondi a Ebri e Cnr
© ANSA

Da subito 40 milioni, più altri dieci per la ricerca, nella Legge di Bilancio, ai quali si aggiungono 100 milioni previsti dal 2020 per il Fondo di finanziamento ordinario. Finanziamenti anche per il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr), per l'Istituto europeo per la ricerca sul cervello (Ebri) e per la Scuola Normale di Napoli. Lo rende noto il ministro per l'Istruzione, l'Università e la Ricerca, Marco Bussetti, che in un comunicato rileva che si tratta di "un segno di attenzione del Governo in un settore strategico del Paese".

"Oltre al generale incremento delle risorse disponibili - prosegue il ministro nella nota - le misure approvate in queste ultime ore, tra l'altro, favoriscono un rilancio del Cnr, con un incremento di 90 milioni dei fondi destinati all'ente, garantiscono una piena operatività all'Ebri, il centro di ricerca fondato da Rita Levi Montalcini, avviano la realizzazione della Scuola Normale a Napoli", definita "un'eccellenza accademica che darà un contributo rilevante alla formazione delle nuove classi dirigenti del Mezzogiorno".

Bussetti ringrazia quindi "i parlamentari della Lega e del Movimento 5 Stelle per l'ottimo gioco di squadra" e sottolinea "il ruolo fondamentale svolto dai tecnici di Miur e Mef per l'individuazione delle necessarie coperture finanziarie".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X