Lunedì, 17 Dicembre 2018
LA TRAGEDIA

Esplosione in un distributore di carburanti vicino Rieti, due morti e quindici feriti

Incendio ed esplosione di un distributore di carburanti al chilometro 39 della via Salaria, in prossimità di Borgo Quinzio (in provincia di Rieti). Secondo una prima ricostruzione della dinamica sarebbe esplosa una autocisterna piena di liquido infiammabile che ha scaturito poi l’incendio. Sarebbero rimaste uccise due persone, con ferite una quindicina di persone, tra cui tre vigili del fuoco ed altri soccorritori del 118.

"In merito all’esplosione avvenuta sulla via Salaria di un distributore di GPL è scattato immediatamente il Piano del maxi afflusso feriti. Sul posto sono operativi 8 mezzi del 118 tra ambulanze e automediche e 3 elicotteri per il trasporto dei feriti. E’ stato allertato il Centro grandi ustioni del Sant'Eugenio e i DEA di II livello della capitale. Tra i feriti vi sono alcuni soccorritori del 118 con ustioni al volto. E’ stata istituita l’Unità di Crisi presso l’Ares 118 di Roma", rende noto l’assessore alla sanità e l'integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato che è in stretto contatto con i soccorritori dell’Ares 118 giunti immediatamente sul posto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X