Domenica, 16 Dicembre 2018

Asi, Fioramonti preoccupato per la 'rottura' con gli scienziati

Scienza e Tecnica
Il viceministro per la Ricerca Lorenzo Fioramonti
© ANSA

"Le dimissioni dei componenti della Comitato di esperti è una brutta notizia", da un lato per il "ritardo" nella nomina del presidente dell'Agenzia Spaziale Italiaa (Asi) e dall'altro per un "segnale critico" verso il ministero. Così il viceministro del ministero per l'Istruzione, l'Università e la Ricerca, Lorenzo Fioramonti, a margine della presentazione dell'isola della sostenibilità, a Roma. "Mi preoccupa sempre quando gli scienziati prendono decisioni di rottura", aggiunge dicendo che non bisogna mandare messaggi interpretabili come "ostili" verso la scienza.

"Le dimissioni dei componenti, quattro su cinque, della commissione - osserva Fioramonti - è una brutta notizia, nel senso che sicuramente provoca un ritardo tecnico per la nomina del prossimo presidente e quindi prolunga il commissariamento, e poi secondo me manda anche un segnale critico nei confronti del ministero".

"A me preoccupa sempre quando gli scienziati prendono decisioni di rottura - continua il viceministro - noi in Italia per troppi anni abbiamo sottovalutato l'importanza dell'università e della ricerca, e non credo che come ministero e come politica dobbiamo mandare un segnale che possa essere interpretato da parte dei grandi scienziati italiani come un segno di ostilità". "Mi dispiace molto - conclude Fioramonti - come ho detto più volte penso che questa situazione dell'Asi si sarebbe potuta gestire in maniera completamente diversa, e oggi non avremmo questo esito negativo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X