Lunedì, 17 Dicembre 2018
POLIZIA

Brasile, media: "Arrestato un trafficante presunto socio di Buscetta, è cresciuto in Italia"

La polizia federale brasiliana ha arrestato stamani un brasiliano cresciuto in Italia sospettato di aver fatto parte di Cosa Nostra.

Secondo il portale di notizie G1, l'uomo, la cui identità non è stata divulgata, è stato catturato nell'ambito di un'operazione di polizia, battezzata 'Sicilia', tesa a smantellare un'organizzazione criminale dedita al traffico internazionale di droga e attiva nella regione metropolitana di Salvador de Bahia.

Gli agenti stanno compiendo altri 16 mandati di arresto. Il brasiliano finito in manette, che secondo gli inquirenti avrebbe accumulato un patrimonio superiore a cinque milioni di reais (1,4 milioni di euro), sarebbe stato socio in affari dell'ex boss mafioso Tommaso Buscetta (1928-2000) ed era responsabile per ricevere e provare campioni di droga che sarebbero poi stati inviati in Europa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X