Lunedì, 10 Dicembre 2018
FERROVIE

Martedì sciopero di macchinisti e capitreno in Sicilia, disagi in vista per i pendolari

di

Giornata di disagi martedì 4 dicembre per i pendolari siciliani. Dalle 9 alle 17 infatti è previsto macchinisti e capitreno incroceranno le braccia. A proclamare lo sciopero è il sindacato OR.S.A Ferrovie Sicilia.

Martedì quindi treni fermi per otto ore e possibili ritardi a catena. Motivo dello sciopero, spiega il sindacato, sono le condizioni di lavoro a cui sono sottoposti i ferrovieri: "L'azienda che non rispetta i termini del CCNL", si legge nella nota che annuncia la mobilitazione. "Dalla forte pressione che il personale mobile subisce nei turni di lavoro, alla logistica, alle pausa refezione che ancora nel 2018 viene messa in discussione da interpretazioni unilaterali di dirigenti aziendali responsabili dell’aumento dello stress nel personale". "Turni di lavoro che macchinisti e capitreno con un'eta da pensione non possono sopportare", aggiunge l'Orsa.

Il sindacato di categoria sottolinea anche le "carenze infrastrutturali", che vedono la Sicilia fanalino di coda nel trasporto ferroviario e punta il dito contro il governo nazionale e Ferrovie per "l'esclusione della Sicilia" dai nuovi servizi dell'Alta Velocità annunciati. "Con una visione miope di sviluppo che vede sempre tagliata fuori la nostra isola; regione ormai dimenticata non solo dalle Ferrovie dello Stato Italiane ma anche da parte di quei Governi che negli anni hanno solo fatto dei grandi proclami".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X