Domenica, 16 Dicembre 2018

Biagio Conte a Santiago di Compostela, nessuno lo accoglie: costretto a dormire per strada

Non c'è un riparo nella notte per fratel Biagio Conte, che si trova in cammino a Santiago di Compostela ma che fino a oggi non ha ricevuto alcuna accoglienza.

Il missionario siciliano ha girato un video durante il suo cammino dove racconta con amarezza quanto accaduto: "Da quattro giorni cerco un riparo, una casa che mi accolga. C'è chi si può permettere di pagare un ostello, un albergo, io faccio un cammino povero, non porto soldi e non chiedo denaro e non ho trovato un alloggio in una città così grande e storica. Sono qui accanto ai senza tetto, condivido con loro questa esperienza. Vuol dire che devo stare vicino a chi soffre. Mi auguro che in futuro possa esserci un'accoglienza maggiore per chi è in difficoltà".

"Ci sono tanti edifici abbandonati, ci sono tanti spazi, diamo la possibilità a chi è caduto in disgrazia di avere un tetto", conclude il missionario. Biagio Conte, dopo la sosta a Santiago, continuerà il cammino in Portogallo. Il video è stato girato da un ragazzo di nome Filippo che ha poi inviato il materiale alla pagina Fb "Missione di Speranza e Carità".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X