Domenica, 16 Dicembre 2018
MASSIMA ALLERTA

Continua la protesta dei "Gilet gialli", in 5.500 a Champs-Elysees: 10 feriti e 107 fermati

Sono 5.500 i gilet gialli che manifestano oggi a Parigi attorno agli Champs Elysees, una cifra nettamente in ribasso rispetto agli ottomila di sabato scorso. Lo ha detto il primo ministro Edouard Philippe, che ha rinunciato a partecipare ad una riunione del partito di maggioranza, La Republique En Marche, per seguire direttamente la situazione in prefettura. I fermi, ha aggiunto il premier, sono almeno 107. Sarebbero 10, invece, le persone rimaste ferite in alcuni scontri.

Sulla avenue, manifestano pacificamente circa 200 gilet gialli che hanno accettato di farsi perquisire.

Già prima delle 9 si sono registrati tafferugli con la polizia, presente massicciamente attorno alla grande avenue, devastata dalla guerriglia sabato scorso.

Sono 5.000 gli agenti mobilitati nella capitale, gli Champs-Elysees sono chiusi al traffico automobilistico ma aperti ai pedoni. Per la manifestazione non è stata chiesta autorizzazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X