Sabato, 15 Dicembre 2018

Un'alleanza europea per dire stop al cibo 'falso'

Terra e Gusto
.
© ANSA

BRUXELLES - Va avanti l'iniziativa dei cittadini europei 'Eat original' per chiedere che nell'Ue sia obbligatorio indicare l'origine degli alimenti in etichetta. La petizione è stata presentata oggi nella sede di Bruxelles della Regione Lombardia sulla scia di quella della Coldiretti 'Stop cibo falso'. A chiedere la massima chiarezza e trasparenza sull'origine degli alimenti è un'alleanza formatasi intorno alla collaborazione avviata tra organizzazioni provenienti da altri sei Paesi Ue. Al lancio dell'iniziativa promossa da Coldiretti sono intervenuti anche gli eurodeputati del Movimento 5 Stelle (M5S) Tiziana Beghin, Eleonora Evi, Dario Tamburrano e Marco Zullo.
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X