Domenica, 16 Dicembre 2018

La Lombardia è motore della produzione birraia in Italia

Terra e Gusto
Il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana durante la conferenza stampa di Osservatorio Birra Lombardia
© ANSA

E' la Lombardia il motore della produzione di birra in Italia, il cuore pulsante del comparto. La regione infatti da sola rappresenta circa un quarto della birra in Italia in termini di valore condiviso, di occupati e contribuzione fiscale. I 2.269 milioni di euro di valore condiviso generato dalla birra in Lombardia rappresentano lo 0,62% del Pil regionale e il 25,5% del totale del valore condiviso della birra in Italia.

I dati sono stati diffusi dall'Osservatorio Birra nel II rapporto 'La creazione di valore condiviso del settore della birra in Italia' realizzato da Althesys per conto della Fondazione Birra Moretti, e presentato a Palazzo Lombardia, sede della Regione.

"Ci sono diversi elementi legati al territorio lombardo che sono particolarmente significativi per la storia dell'azienda e per il nostro business. - ha commentato Søren Hagh, amministratore delegato Heineken Italia - I nostri investimenti sono stati negli anni sempre crescenti, con l'obiettivo di instaurare un meccanismo virtuoso di reciproco scambio e creazione di valore per il territorio, con una ricaduta positiva anche a livello nazionale".

La Lombardia può contare sulla presenza di importanti aziende internazionali e sul maggior numero di birrifici artigianali del paese (1371), che nel 2017 hanno prodotto complessivamente quasi 4 milioni di ettolitri di birra. In Lombardia la birra porta circa 662 milioni di euro di salari a beneficio di quasi 25 mila dipendenti lungo tutta la filiera. Con questi numeri la regione occupa il 26,6% del totale addetti nazionali (92.066).

"E' importante difendere la cultura della birra e il suo uso consapevole - ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana -. Il settore è rilevante per noi anche da un punto di vista economico perché è un comparto che dà molti posti di lavoro". Proprio in Lombardia Heineken ha il suo birrificio più grande d'Italia, a Comun Nuovo (Bergamo), dove si producono ogni anno circa 2,7 milioni di ettolitri di birra e vengono impiegate circa 300 persone. L'azienda vuole continuare a investire, anche nella regione, dove lo scorso anno ha acquisito il birrificio brianzolo Hibu, un'altra eccellenza lombarda.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X