Domenica, 16 Dicembre 2018

Manovra: Katainen, non è battaglia Commissione-Italia

Primo piano
European commissioner in charge of jobs, growth, investment and competitiveness Jyrki Katainen
© ANSA

BRUXELLES - "Abbiamo già detto ieri qual è l'opinione della Commissione" sulla manovra, "aspetto ora quello che diranno gli Stati membri, ma non voglio incoraggiare nessuno a considerare ciò come una battaglia tra la Commissione e l'Italia". Così il vicepresidente della commissione Ue Jyrki Katainen. "Gli stati membri sono responsabili di quello che fanno di fronte ai loro cittadini ma anche nei confronti degli altri stati e di tutta Ue. Siamo nella stessa famiglia e abbiamo le stesse regole", ha aggiunto.

 

"Vogliamo essere sicuri che ci sia un dialogo buono e adeguato dialogo tra la Commissione e le autorità italiane, la soluzione passa attraverso la discussione, vogliamo evitare conseguenze negative che potrebbero propagarsi nel resto del continente", ha spiegato il vicepresidente della Commissione Ue Katainen. "Vogliamo dialogo non solo con le autorità italiane ma anche con le altre parti della società, settori il settore privato e i sindacati", ha aggiunto.

© Riproduzione riservata

Con il contributo del Parlamento europeo
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X