Domenica, 16 Dicembre 2018
AUTOBUS

Flixbus arriva in Sicilia con collegamenti veloci sia dalle città che dai piccoli centri

di

La società di trasporto su gomma FlixBus arriva in Sicilia.  Sono state inaugurate corse in autobus da Agrigento, Catania, Enna, Messina, Palermo. Anche i comuni di Cefalù, Canicattì, Comiso, Lentini, Milazzo, Modica, Patti, Santo Stefano di Camastra, Termini Imerese e Taormina saranno collegati con Calabria, Campania e Abruzzo e altre destinazioni nazionali ed europee.

Da oggi al via collegamenti coi centri italiani di maggiore interesse economico e culturale, con un solo cambio, con alcune delle più importanti e affascinanti città d’Europa.

Catania avrà collegamenti con oltre 20 città nazionali, Agrigento con Roma, Siena, Pisa, Perugia e Genova. Da Enna si potrà raggiungere Roma, Perugia, Siena, Firenze, Empoli e Pisa ma anche La Spezia e Genova. Palermo sarà collegata con Cosenza, Napoli, Pescara, Ancona, Urbino, Genova, ma anche con Milano, Torino e Venezia.

Tutti i biglietti per viaggiare da e verso la Sicilia sono acquistabili da oggi sul sito www.flixbus.it, tramite app e nelle agenzie del territorio affiliate, con corse a partire dal 3 dicembre.

"Da anni lavoriamo per garantire a tutti la possibilità di viaggiare, rendendo l’autobus una confortevole e valida alternativa all’auto, al treno e all’aereo. Con il nostro ingresso nell’isola ci auspichiamo di rispondere al meglio alla voglia di scoprire il mondo dei siciliani e al contempo di contribuire, grazie al nostro network di oltre 300 mila collegamenti, alla promozione di questo magnifico territorio", afferma il managing director di FlixBus Italia, Andrea Incondi.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X