Martedì, 18 Dicembre 2018
MINISTRO DELL'INTERNO

Migranti, Salvini: "Se l'Europa continua a prenderci in giro, pronti a bloccare bilanci Ue"

migranti, migranti salvini, Matteo Salvini, Sicilia, Politica
Il ministro dell'Interno Matteo Salvini

"Noi abbiamo dimostrato di saper difendere i confini. Dimostreremo eventualmente anche di bloccare bilanci e attività europee fino a che l’Europa e qualche Paese continuerà a prenderci", ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini al suo arrivo alla Fiera di Milano, dove sta visitando alcuni stand di Eicma, il Salone del Ciclo e del Motociclo. "Sono capaci tutti a dare agli immigrati sui barconi un panino e una cartina geografica e dire sempre dritto si arriva in Italia", ha aggiunto Salvini, riferendosi all’episodio di alcuni barconi di immigrati aiutati direttamente dalla guardia costiera maltese.

"Non possiamo spendere ogni anno 5 miliardi di euro per dare da mangiare a finti profughi che poi spacciano e per arricchire finte cooperative che sfruttano i lavoratori", ha detto Salvini rispondendo a chi gli chiedeva se, chiudendo i centri di accoglienza per i profughi come previsto dal Decreto Sicurezza, non ci fosse il rischio di avere sempre più immigrati per le strade.

Il ministro dell'Interno commenta anche il fermo del pusher italiano nell'ambito dell'omicidio di Desirèe Mariottini, accusato di avere venduto le dosi di stupefacenti letali: "Per me, possono esserci coinvolti africani, italiani, eschimesi o chiunque altro, gli spacciatori vanno blindati e incarcerati. Il problema è che la normativa sullo spaccio di droga è troppo blanda".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X