Martedì, 13 Novembre 2018

Venchi va alla conquista di Manhattan con gianduia e cremino

Terra e Gusto
Il nuovo negozio Venchi a NY
© ANSA

(di Gina Di Meo) (ANSA) - NEW YORK, 9 NOV - Venchi è pronta a conquistare New York a suon di gianduia e cremino. La storica azienda italiana di cioccolato fondata nel 1878 con sede nel Cuneese ha deciso infatti di regalarsi uno store nella Grande Mela per i suoi 140 anni di attività. Venchi flagship store e' in una delle zone piu' vibranti della città, al civico 861 sulla Broadway, a due passi da Union Square, dal Flatiron District e non lontano da Soho. "Lo sbarco a Manhattan - ha detto all'ANSA l'amministratore delegato Daniele Ferrero - rappresenta sempre un momento clou nella vita di un'azienda, New York rimane la capitale del 'consumer' e anche se non e' un posto dove necessariamente si fa profitto, e' un 'Must be', bisogna esserci per convertire il mercato Usa al cioccolato italiano".

Il primo negozio monomarca e' arrivato negli Stati Uniti nel 2016, all'interno dell'outlet Woodbury a circa un'ora di treno da New York ma quello di Manhattan e' una sorta di mini museo del cioccolato e il consumatore si trova in un'esperienza sensoriale tra pareti tappezzate da tavolette di cioccolato, cioccolatini dai sapori piu' svariati, una varietà di gusti di gelato, un menu a base di ricette al cioccolato e dulcis in fundo un'enorme cascata di cioccolato, la piu' grande in nord-America. "Gli Stati Uniti - continua Ferrero - rappresentano la meta' in valore del mercato globale di gelato e cioccolato, entrare in questo mercato a Manhattan e' come un punto d'approdo per un'azienda. I consumatori stessi vengono qui per scoprire nuovi brand quindi il nostro primo obiettivo per far funzionare il negozio e' quello di soddisfare il pubblico locale". "Scommettiamo, quindi - continua - sui nostri punti di forza, ossia un prodotto iper italiano, la ricettazione, gli ingredienti. Il negozio stesso, il modo in cui e' stato concepito, e' un concentrato d'Italia". Ferrero aggiunge che i consumatori devono pensare di essere in Italia godendosi un momento di gioia e di indulgenza, come essere coccolati. Dopo il fallimento nel 1978 e la rinascita del marchio nel 1997, Venchi chiudera' il 2018 con un fatturato di quasi cento milioni di euro, confermando una crescita costante di circa il 30% all'anno. Attualmente ha 99 negozi monomarca in tutto il mondo per aspira a superare quota cento nei prossimi mesi. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X