Giovedì, 15 Novembre 2018

Aztechi, Maya e Inca in mostra

Viaggi
© ANSA

FAENZA (RAVENNA) - Il Museo internazionale delle ceramiche di Faenza (Mic) possiede la più grande raccolta italiana di ceramiche precolombiane, con testimonianze dall'area peruviana (culture Nasca e Chimu), da Messico (culture Teotihuacan, Atzeca, Mixteca, Maya), Costa Rica e Brasile. Una mostra - 'Aztechi, Maya, Inca e le culture dell'antica America', a cura di Antonio Aimi e Antonio Guarnotta, dall'11 novembre al 28 aprile espone oltre 300 pezzi unici: alcuni finora custoditi nei depositi del Mic, ma mai esposti, altri provenienti da collezioni italiane.
    La mostra parte dalle ricerche archeologiche ed etnostoriche più recenti ed avanzate per presentare una sintesi degli elementi più affascinanti dell'antica America e proporre una visione complessiva dell'America precolombiana in grado di offrire al visitatore una sintesi dei tratti pan-americani comuni alle diverse culture e allo stesso tempo approfondimenti sulle singole culture. Pezzi straordinari per dar conto di civiltà che la colonizzazione ha soffocato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X