Domenica, 18 Novembre 2018

Arriva Mercedes-Maybach GLS 560, primo suv luxury del Gruppo

ROMA - Mercedes si sta preparando per svelare al Los Angeles Auto Show (aprirà al pubblico il 28 novembre) la nuova generazione del suv 'alto di gamma' GLS. La notizia più interessante dal punto di vista dell'allargamento dell'offerta - e che è confermata da alcune immagini pubblicate dal magazine britannico Autocar - riguarda il programma di far derivare dal GLS una variante Maybach. Questo modello, la cui filosofia era stata anticipata dalla Casa della Stella a Tre Punte con il recente concept Ultimate Luxury, sarà di fatto primo suv di lusso del Gruppo, destinato a competere con Bentley Bentayga, Rolls-Royce Cullinan e Range Rover SVO ma in parte, grazie alla motorizzazione AMG, con lo stesso Lamborghini Urus. Mercedes-Maybach GLS 560 sarà infatti proposto, secondo quanto scrive Autocar, esclusivamente con il propulsore AMG V8 M177, un biturbo 4.0 che sviluppa 470 Cv e che dovrebbe garantire prestazioni di spicco con un impatto sull'ambiente relativamente basso grazie al sistema mild hybrid 48 Volt. Un ulteriore passo in avanti da quest'ultimo punto di vista potrebbe venire dal debutto nella Mercedes-Maybach GLS del sistema di propulsione ibrido già presente nella berlina 560e.

Si tratta della combinazione tra un nuovo 6 cilindri in linea sovralimentato 3.0 da 362 e di un'unità elettrica da 90 kW (121 Cv) che alimenta un pacco batterie agli ioni di litio, così da garantire una autonomia 100% elettrica di circa 50 km. La produzione del supersuv Maybach GLS 560, così come quella del modello da cui deriva Mercedes GLS sarà riservata esclusivamente allo stabilimento Usa di Tuscaloosa in Alabama.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X