Martedì, 13 Novembre 2018

Renault Clio si rinnova e si veste Moschino

COMO - Un vestito tutto nuovo per Renault Clio che ha scelto il brand italiano Moschino. Non solo per una serie limitata dell'auto straniera più venduta in Italia dal 2013, però, bensì per un totale rinnovamento e un cambio di nome, perché la media d'oltralpe non si chiamerà più solamente Clio, ma ufficialmente Clio Moschino in tutte le sue varianti di gamma. "Clio rappresenta il 40 per cento delle vendite Renault - hanno commentato dalla casa francese - e l'operazione che ci vede affiancati a Moschino oggi e negli anni passati ad altri nomi della moda, ci ha permesso di ringiovanire il pubblico di riferimento".

In attesa della Clio 5, che potrebbe essere svelata al prossimo Salone di Ginevra, la nuova veste 'alla moda' di Clio si arricchisce in termini di design, ma anche di tecnologia, come per la parking camera con sensori di parcheggio posteriori di serie su tutta la gamma, la radio MP3, lo schermo touch da 7'' e l' Electronic Key Card con Start Power.
La collaborazione tra la casa della losanga e l'iconico marchio della moda italiana prosegue dopo la presentazione dello scorso febbraio della show car ispirata alla Capsule Collection Moschino Eyes, creata da Jeremy Scott, Creative Director del brand. A farla da padrone, in termini di design, sono i colori nero e oro, marchio di fabbrica di Moschino e ora tratto distintivo della nuova Clio. Il 'black & gold' caratterizza gli gli esterni con i dettagli sui cerchi in lega, le modanature laterali, gli specchietti retrovisori e anche il profilo degli aeratori interni. Dentro, il marchio Moschino torna anche sul volante.

Tre sono le varianti di gamma, a cominciare dalla Clio Life Moschino, Clio Zen Moschino sulla quale aumentano gli equipaggiamenti disponibili (tra i quali i fari full led e i fendinebbia, i cerchi Flexwheel da 16'' e le sellerie sportive 'Black', oltre al top di gamma Clio Intens Moschino con cerchi in lega da 16', climatizzatore automatico, bracciolo tra i sedili anteriori, Easy Access System II e sensori di parcheggio anteriori. Tra le motorizzazioni disponibili, anche il nuovo TCe 75 turbo benzina (75 cv, coppia massima di 120 Nm a 2.500 giri/min, consumi 5,0 - 5,2 L/100 km e 113 - 118g/km) che sostituisce il precedente motore 1.2 16v e che è guidabile anche dai neo-patentati. I prezzi partono dai 14.400 euro e il lancio in concessionaria è previsto per i giorni 17/18 novembre.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X