Martedì, 13 Novembre 2018

Togliere le tonsille? In sette casi su otto si potrebbe evitare

Salute e Benessere
Studio di oltre 1,6 milioni di cartelle cliniche scritte da più di 700 medici
© ANSA

 Nei bambini sette casi di tonsillectomia su otto sarebbero evitabili. E' questo il risultato di uno studio di oltre 1,6 milioni di cartelle cliniche scritte da più di 700 medici di medicina generale tra il 2005 e il 2016 nel Regno Unito. I ricercatori dell'Università di Birmingham hanno scoperto che su 18.271 bimbi che hanno rimosso le tonsille in questo periodo solo l'11,7% (2.144) ha avuto un dolore tale alla gola da giustificare un intervento chirurgico. I risultati dell'analisi sono state pubblicate sul British journal of General Practice. I ricercatori hanno scoperto che, tra coloro che avevano subito una tonsillectomia, il 12,4% aveva riportato da cinque a sei mal di gola in un anno; il 44,7% aveva sofferto da due a quattro mal di gola in un anno, e il 9,9% ha avuto un solo di gola nell'arco dei 12 mesi.
    "La ricerca suggerisce che i bambini con meno mal di gola non hanno abbastanza giovamento da giustificare un intervento chirurgico, perché il mal di gola tende ad andare via comunque", ha sottolineato Tom Marshall, docente dell'Università di Birmingham che ha condotto lo studio.(ANSA).
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X