Sabato, 17 Novembre 2018

Al via Premio Birra Moretti Grand Cru

Terra e Gusto
© ANSA

Mancano meno di due settimane all'eliminatoria dell'ottava edizione del Premio Birra Moretti Grand Cru, la piattaforma di talent scouting promossa da Fondazione Birra Moretti in collaborazione con Identità Golose, che vedrà 10 giovani chef mettersi alla prova di fronte a una giuria di chef e sommelier stellati ed esperti del settore.

L'appuntamento è per lunedì 19 novembre, da Identità Golose Milano, hub internazionale della gastronomia.

Novità di questa edizione, la fase eliminatoria metterà ancor più alla prova il carattere dei giovani talenti. I dieci semifinalisti saranno chiamati a preparare la ricetta che hanno presentato in fase di selezione di fronte a Claudio Sadler (chef del ristorante Sadler e presidente di giuria), Nicola Dell'Agnolo (restaurant manager di Il Luogo di Aimo e Nadia), Giancarlo Morelli (chef del ristorante Pomiroeu), Paolo Marchi (ideatore e curatore di Identità Golose) e Alfredo Pratolongo (presidente della Fondazione Birra Moretti).

I criteri di selezione, che porteranno all'identificazione dei 5 finalisti, sono: presentazione del piatto, gusto, originalità, utilizzo dell'ingrediente birra, abbinamento ricetta/birra in accompagnamento, equilibrio generale e cultura birraria. Il sesto finalista sarà nominato attraverso il voto popolare. Negli anni si sono succeduti tanti talenti che, partiti da qui, hanno sfondato nel mondo della ristorazione. Solo per citarne alcuni: Giuliano Baldessari, Luigi Salomone e Christian Milone, i vincitori delle prime tre edizioni hanno già conquistato la loro prima stella Michelin.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X