Giovedì, 15 Novembre 2018
L'OFFERTA

Formazione in Sicilia, firmato l'accordo tra la Regione e l'Ufficio scolastico

formazione sicilia, Roberto Lagalla, Sicilia, Politica
Roberto Lagalla

In Sicilia la quota di giovani che abbandona prematuramente gli studi supera ancora il 20%, secondo i dati più recenti diffusi dalla Fondazione Openpolis. Dopo i bandi sull'apprendistato, la Regione Siciliana ha firmato l'accordo territoriale con l’Ufficio scolastico regionale per l'erogazione dell’offerta di Iefp in regime di sussidiarietà da parte delle istituzioni scolastiche, adottando i criteri recentemente definiti dal Miur per i nuovi indirizzi degli istituti professionali per i percorsi di Istruzione e Formazione professionale (Iefp).

«Siamo la prima regione italiana ad avere firmato l’accordo - spiega l’assessore Roberto Lagalla - avendo ritenuto prioritaria l'applicazione del nuovo ordinamento degli istituti professionali che partirà già con le prime classi dell’anno in corso». I percorsi di istruzione professionale passano da 6 a 11 indirizzi di studio, abbracciando competenze specifiche su territorio, ambiente, industria dell’artigianato, sanità e offrendo maggiori opportunità di scelta ai ragazzi e alle loro
famiglie.

È inoltre previsto il potenziamento delle attività didattiche laboratoriali e una maggiore attenzione allo sviluppo del sistema duale e dell’apprendistato, ai servizi e alle azioni di supporto alla transizione verso il mercato del lavoro. Sarà inoltre garantita agli allievi la continuità didattica, attraverso l’approvazione di progetti che finanziano l’intero percorso ordinamentale di Iefp che ha una durata di almeno 3 anni, per il conseguimento della qualifica professionale.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X