Domenica, 18 Novembre 2018
POLIZIA

Pedopornografia, scattano 15 denunce in Italia: 200 stranieri segnalati

di

È stata scoperta una piattaforma on line in un paese estero con un forum di pagine dedicato alla pornografia minorile con immagini e commenti che istigavano alla commissione di atti sessuali su minori postati da centinaia di utenti.

A scoprirla la polizia postale di Catania , coordinata dalla procura distrettuale di Catania, che ha coordinato una vasta operazione contro la pedopornografia on-line. Sono state denunciate quindici persone italiane e circa 200 stranieri che saranno segnalati alle autorità di vari Paesi. Tra gli indagati anche un siracusano a casa del quale la polizia ha effettuato una perquisizione. Mentre un veronese di 32 anni è stato arrestato perché trovato in possesso di centinaia di file pedopornografici di rilevante gravità.

Le  indagini sono state svolte da poliziotti sotto copertura per oltre un anno, seguendo gli standard operativi ormai consolidati in tema di attività d’indagine transnazionali per il contrasto all’online child abuse, e hanno consentito agli investigatori etnei di acquisire elementi di colpevolezza nei confronti di numerosi soggetti.

È stato scoperto numeroso il materiale informatico sequestrato che sarà sottoposto ad approfondite analisi informatiche.

Le provincie interessate dalle perquisizioni sono state Belluno, Bergamo Bologna, Ferrara, Milano, Potenza, Siracusa, Torino, Verona e Vercelli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X