Lunedì, 22 Ottobre 2018
IN TRENTINO

Bomba carta contro la sede della Lega dove oggi è attesa la visita di Salvini

Un boato nella notte e sono andati in frantumi alcuni vetri della sede della Lega ad Ala, nel Trentino meridionale. Una delle tappe del tour di oggi del leader del partito Matteo Salvini, per la campagna elettorale per le provinciali in Trentino.

L’episodio è accaduto nella notte e, secondo le prime informazioni, si tratterebbe di una bomba carta. Di fronte alla sede è comparsa inoltre una scritta: «Ancora fischia il vento».

«Sono fatti che ovviamente non fanno piacere. Confidiamo nel lavoro delle forze dell’ordine». Così Maurizio Fugatti, sottosegretario leghista alla Salute e candidato governatore per le provinciali in Trentino, a proposito dell’esplosione che nella notte ha mandato in frantumi alcuni vetri della sede della Lega ad Ala. Proprio per la sua campagna elettorale il leader del partito, ministro degli interni e vicepremier, è atteso nel pomeriggio per un tour in varie località trentine, tra cui la stessa Ala.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X