Lunedì, 22 Ottobre 2018

Addio tagli carne dura, nuova tecnologia la rende tenera

(ANSA) - SYDNEY, 10 OTT - Addio ai tagli di carne troppo duri.

Grazie a una nuova tecnologia, sviluppata da ricercatori alimentari dell'ente nazionale australiano di ricerca Csiro si ottengono istantaneamente pezzature tenere, un fattore di qualità ricercato dai consumatori, come sottolinea il responsabile del progetto Roman Buckow. La tecnologia, detta anche trattamento a pressione idrodinamica (shockwave technology), sfrutta le onde d'urto e nell'applicazione di impulsi di pressione meccanica dentro una grande vasca d'acqua.

"Sappiamo che la maggior parte dei tagli di carne, specie bovina, sono duri e spesso finiscono in macinato o in altre prodotti di basso valore", ha detto Buckow alla radio nazionale Abc. "La tecnologia di onde d'urto può essere usata per intenerire all'istante quei tagli di manzo e quindi conseguire un più alto valore sul mercato. Attualmente al Csiro usiamo scariche elettriche per creare intense onde d'urto subacquee, che quindi viaggiano attraverso il liquido circostante ad alta energia e ad altissima velocità e passano attraverso qualsiasi prodotto che si trovi nelle vicinanze". Il laboratorio del Csiro di Brisbane è dotato di una delle maggiori unità di shockwave al mondo, ha osservato.

La carne viene trasferita con un nastro trasportatore dentro l'acqua, dove è esposta alle onde d'urto, ottenendo un effetto immediato, senza alterare il gusto o il colore della carne. La tecnologia può essere anche applicata ad altri cibi come ad esempio sgusciare le ostriche, ha aggiunto Buckow. (ANSA).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X