Venerdì, 19 Ottobre 2018

TTG Rimini: 200 eventi e focus su Matera e Messico

Viaggi
© ANSA

RIMINI - Il business turistico, le grandi mete dei prossimi mesi da Matera Capitale europea della Cultura 2019 al Messico, country partner di questa edizione, le istituzioni rappresentate in primis dal ministro Gian Marco Centinaio e poi gli studi, le prospettive, la visione del futuro. E' davvero tutto pronto alla Fiera di Rimini per il TTG Travel Experience, grande appuntamento del turismo italiano in corso da mercoledì 10 a venerdì 12 ottobre, assieme a Sia Hospitality Design l'unica fiera in Italia dedicata esclusivamente all'hotellerie e SUN Beach&Outdoor Style, il salone per stabilimenti balneari, outdoor e campeggio.

All'evento di apertura (mercoledì 10 alle 14.30 alla Innovation Arena) è atteso appunto il ministro del Turismo Centinaio che ha annunciato che si tratterrà per due giorni alla fiera proprio a sottolineare l'interesse del Governo per un settore che rappresenta oltre il 13% del Pil nazionale. Con lui il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, al sindaco di Rimini Andrea Gnassi e al presidente Italian Exhibition Group Lorenzo Cagnoni.

Oltre 200 gli eventi in programma e distribuiti nelle otto arene all'interno dei padiglioni, dove saranno protagonisti oltre 300 relatori, con tutti i più autorevoli attori dell'industria turistica internazionale. TTG Travel Experience è anche la tribuna scelta da Matera Capitale europea della Cultura 2019 per presentare la sua proposta. Accadrà mercoledì 10 alle 10.45 alla Italy Arena. C'è attesa per l'assegnazione del Premio Italia Destinazione Digitale alla regione più amata dai turisti, lanciato da Travel Appeal, la startup specializzata in Data Science e Intelligenza Artificiale al servizio della Travel Industry. L'Oscar delle regioni italiane è realizzato in collaborazione con Best Western Italia, Destination Italia, Human Company, Keesy e Unicredit, verrà assegnato il 10 ottobre alle 17.00 in Italy Arena.

In anteprima alla fiera anche un'indagine sui trend di domanda del turismo scolastico curata da GeeTrips, la prima piattaforma specializzata in viaggi d'istruzione che offre agli operatori tutti i prodotti necessari per organizzare un viaggio di gruppo per studenti. GeeTrips ha intervistato oltre 1300 docenti delle scuole secondarie italiane. E' Roma la destinazione preferita dai docenti italiani per i viaggi d'istruzione. Al secondo posto Torino e al terzo Napoli Tra le destinazioni emergenti la Sicilia, al quinto posto. L'indagine completa sarà presentata in Italy Arena (Pad. A5), il 12 ottobre alle ore 11.40.

Fra i tanti temi al centro delle tre manifestazioni di Italian Exhibition Group anche la presentazione di Your Disability Manager, un servizio che va incontro alla domanda di accessibilità riscontrabile nel 13% della popolazione mondiale. Solo in Europa sono circa 127 milioni - di cui 9.9 milioni in Italia - le persone anziane o con disabilità di vario grado che desiderano viaggiare e sono alla ricerca di strutture turistiche e destinazioni abilitate a soddisfare i propri bisogni specifici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X