Martedì, 23 Ottobre 2018

Testamenti di grandi italiani in mostra

PALERMO- "Io qui sottoscritto. Testamenti di grandi italiani", una mostra che racconta l'Italia da un punto di vista inedito, quello delle ultime volontà degli uomini che ne hanno fatto la storia. Si inaugurerà domani alle 18 (e fino al 29 ottobre) a Palermo, nel Teatro Politeama - Sala degli Specchi. L'esposizione è curata dal consiglio nazionale del Notariato e dalla fondazione italiana del Notariato, in collaborazione con il consiglio Notarile di Palermo e Termini Imerese. I "Tesori di carta" sono custoditi negli archivi Notarili e di Stato di tutta Italia. Attraverso la raccolta di testamenti in fotoriproduzione, la mostra narra il volto privato di personaggi noti principalmente per le loro attività pubbliche. Ai nomi di Garibaldi, Cavour, Manzoni, Pascoli, De Nicola, Agnelli, i siciliani Giovanni Verga e Luigi Pirandello, si sono aggiunti per l'appuntamento palermitano Ignazio Florio e Paolo Borsellino, con una lettera scritta dal magistrato ad una professoressa che oggi sembra quasi un testamento spirituale.
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X