Sabato, 20 Ottobre 2018
VICINO LAMEZIA

Maltempo in Calabria: mamma e figlio di 7 anni uccisi dalla furia del torrente, disperso altro bimbo

Il maltempo miete vittime in Calabria. Ancora una tragedia causata dalla furia di un torrente. I corpi di una mamma e del suo figlioletto di 7 anni sono stati trovati in provincia di Catanzaro nel letto di un torrente nei Comuni di San Pietro a Maida e San Pietro Lametino. E c'è angoscia per l'altro figlio di due anni che risolta ancora disperso. Le vittime sono Stefania Signore e Cristian Frijia.

Nel corso della notte era stato il marito di Stefania Signore, ad avvertire i vigili del fuoco del suo mancato rientro a casa. La vettura sulla quale viaggiava la donna era stata trovata con le quattro frecce accese e vuota a San Pietro Lametino, frazione di Lamezia Terme.

Le ricerche sono state condotte anche con l’ausilio di un elicottero del Nucleo Vvf di Salerno ed un altro è in arrivo da Catania.

Sedici persone invece sono state tratte in salvo tra la nottata e stamani, dai vigili del fuoco che operano nella zona del lametino. Si tratta di due operai che erano rimasti bloccati in alcuni capannoni della zona ex sir, e di alcuni abitanti di Acconia di Curinga che si erano rifugiati sul tetto delle abitazioni ed altri che erano rimasti bloccati nelle auto. Soccorsi, invece, automobilisti sulla strada provinciale Oppido-Ferrandino, nel reggino. Le vetture erano state invase di acqua e all'interno c'erano alcuni bambini ed una donna incinta.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X