Mercoledì, 19 Dicembre 2018
L'EMERGENZA

Cinquanta migranti in Sicilia negli ultimi giorni, quattro sbarchi su piccole imbarcazioni

Mentre Lampedusa si appresta a ricordare il naufragio del 3 ottobre del 2013 costato la vita a 368 migranti, sull'isola, nelle ultime ore, in quattro distinti sbarchi, sono giunti una cinquantina di profughi a bordo di piccole imbarcazioni.

Domani prenderanno il via le manifestazioni per commemorare una delle più drammatiche tragedie dell’immigrazioni accaduta
davanti alle coste della maggiore delle Pelagie. Un’occasione utilizzata dal sindaco Totò Martello per lanciare l’iniziativa di rendere il 3 ottobre «Giornata europea in memoria delle vittime dell’immigrazione».

«Può essere un gesto dal grande valore simbolico e culturale da parte dell’Ue condividere ciò che ogni anno, da cinque anni, Lampedusa ricorda proprio di fronte la Porta d’Europa», ha detto Martello.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X