Martedì, 23 Ottobre 2018

Michael Bublé torna con "Love": "Il mio album più romantico di sempre"

A distanza di due anni dall'ultimo lavoro, e dopo un periodo lontano dalle scene per stare vicino alla famiglia e al figlio malato, Michael Bublé torna con un nuovo album: il 16 novembre esce Love (il cui titolo è rappresentato da un cuore rosso), su etichetta Reprise Records. Il disco, che lo stesso artista canadese ha definito il "suo più romantico di sempre", è anticipato da When I Fall In Love e raccoglie alcuni classici del repertorio americano, oltre ad alcuni inediti.

"Non mi aspettavo di tornare a cantare e mi andava bene così. La mia visione del mondo è cambiata. Volevo stare solo con mia moglie e con i bambini. Grazie alle
tante preghiere e manifestazioni di affetto che abbiamo ricevuto, in quel periodo ho anche capito quanto amore ed umanità c'è nel mondo. Ma con la rinnovata
consapevolezza delle priorità nella vita, ho iniziato a sentire anche la necessità di esprimere quelle emozioni e la lezione che ho imparato. Ho molte storie da
raccontare con questo disco. È tutto in queste canzoni".

"Ho ricevuto molti doni dalla vita -ha aggiunto Bublé-, uno di questi è la responsabilità di mantenere queste canzoni in vita per le generazioni future. E mi assumo questa responsabilità molto seriamente. Ho voluto creare una serie di brevi storie cinematografiche per ogni canzone che ho scelto, in modo da farle vivere individualmente. Sono orgoglioso del risultato". La tracklist: When I Fall In Love (Edward Heyman/Victor Young); I Only Have Eyes for You (Al Dubin/Harry Warren); Love You Anymore (Charlie Puth/Johan Carlsson/Ilsey Juber/Scott Harris); La Vie En Rose feat. Cécile McLorin Salvant (Edith Piaf/Louiguy/Marquerite Monnot); My Funny Valentine (Lorenz Hart/Richard Rodgers); Such a Night (Lincoln Chase); Forever Now (Michael Bublé/Alan Chang/Tom Jackson/Ryan Lerman); Help Me Make It Through the Night feat. Loren Allred (Kris Kristofferson); Unforgettable (Irving Gordon); When You're Smiling (Mark Fisher/Joe Goodwin/Larry Shay); Where or When (Lorenz Hart/Richard Rodgers).

In più nella versione deluxe: When you're not here (Alfredo Le Pera/Carlos Gardel/Rolando Lattes/Sebastian Schon/Mario Battistella/Michael Bublé); I get a kick out of you (Cole Porter).

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X