Domenica, 16 Dicembre 2018
IL 22 SETTEMBRE

Arte in Sicilia e architettura negli Emirati Arabi: a Montalbano la mostra della siracusana Blanco

"Il tempo. L’anima antica del futuro’’ è il reportage di trenta immagini attraverso il quale Tiziana Blanco, fotografa siracusana, racconta con un’immaginaria macchina del tempo un viaggio fra le testimonianze islamiche di ieri nella nostra Sicilia e l’arte e architettura di oggi negli Emirati Arabi.

La fotografa aretusea ha esposto in aprile a Sharjah una sua personale proponendo scatti riguardanti il palazzo della Zisa, la Cappella Palatina, San Cataldo, la Cuba, il ponte dell’Ammiraglio, la Camera blu delle Meraviglie di Palermo; i bagni termali ed il castello di Cefalà Diana; una gebbia di Caltabellotta; le ceramiche di Caltagirone; due lastre lapidee di Siracusa ed alcune abitazioni in pietra di Montalbano Elicona.

Sabato 22 settembre, Montalbano Elicona ospiterà nel castello svevo-aragonese un evento unico nel suo genere: una mostra fotografica unitamente ad un incontro conversazione che la stessa Tiziana Blanco ha ideato invitando le diverse figure professionali dei siti coinvolti e fotografati ed altri illustri personaggi di spicco dell’ambito culturale internazionale.

Con la tematica del tempo, che farà da trait d’union, ci saranno quindi due eventi in uno:
. IL TEMPO. L'ANIMA ANTICA DEL FUTURO
l’esposizione fotografica a cura di Ornella Fazzina, critico d’arte
. ED E' SUBITO SERA. Conversazione sulla inafferrabilità del tempo.
Arte-Cultura-Turismo-Salute
a cura di Tiziana Blanco, fotografa

‘’Il perfetto equilibrio tra composizione formale e rapporto cromatico avvalora e rafforza l’idea dell’oggetto rappresentato, lasciando immaginare la continuità narrativa dell’azione. Un elegante minimalismo ed un efficace uso della fuga prospettica sono tra le componenti basilari del suo linguaggio fotografico’ – spiega Ornella Fazzina, critico d’arte, curatrice della mostra -. L’esposizione di Tiziana Blanco si muove su un duplice livello di lettura: quello documentaristico che parla di testimonianze, preesistenze e memorie, l’altro emozionale atto a trasmette una sensazione immersiva di grande impatto all’interno di luoghi, anche interiori, che sono insieme spazio d’ascolto ed eco di racconto".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X