Giovedì, 20 Settembre 2018
MALTEMPO

Tifone Mangkhut nelle Filippine, 28 morti: è la tempesta peggiore dell'anno

tifone filippine, Sicilia, Mondo
Le Filippine colpite dal tifone Mangkhut

Il bilancio delle vittime del tifone Mangkhut è salito a quota 28 nelle Filippine soprattutto a causa delle frane provocate delle forti piogge nelle province montuose a nord del Paese: lo ha reso noto il capo della polizia, Oscar Albayalde.

Intanto il tifone prosegue la sua marcia verso la Cina: nel complesso circa mezzo milione di persone sono state già evacuate da sette città nella provincia di Guangdong mentre le autorità di Macau hanno chiuso per la prima volta tutti i casinò.

Il servizio meteorologico di Hong Kong, l’Hong Kong Observatory, ha consigliato ai cittadini di tenersi lontano dal Victoria Harbour dove si registra già un innalzamento delle acque. Mangkhut è atteso in Cina in giornata.

I governi di Cina e Filippine hanno deciso di comune accordo di cancellare una visita del ministro degli Esteri cinese, Wang Yi. Cancellati circa 150 voli, un terzo dei quali internazionali. Bloccati anche i collegamenti marittimi.

L’osservatorio meteo di Hong Kong ha riferito che il tifone si è leggermente indebolito, ma la sua forza e la violenza delle sue piogge continuano ad essere potenzialmente devastanti. Le popolazioni sono state esortate a tenersi lontane dalle coste.

Le autorità sottolineano che il bilancio delle vittime potrebbe essere molto più alto e che una conta definitiva potrà essere fatta solo a fenomeno esaurito.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X