Martedì, 25 Settembre 2018

12,5 mld da bilancio Ue per rafforzare guardie frontiera

Primo piano
12,5 mld da bilancio Ue per rafforzare guardie frontiera
© ANSA

BRUXELLES - Un corpo permanente di 10.000 unità entro il 2020, con personale e mezzi propri, e competenze esecutive (sotto l'autorità e il controllo dello Stato membro in cui saranno dispiegati), con un mandato rafforzato sui rimpatri: è così la Commissione europea propone di rafforzare l'Agenzia della guardia di frontiera e costiera europea, per un costo totale da 1,2 miliardi di euro per il periodo 2019-2020, e 11,3 miliardi per il prossimo periodo di bilancio dell'Ue 2021-2027.

© Riproduzione riservata

Con il contributo del Parlamento europeo
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X