Mercoledì, 14 Novembre 2018

Parlamento Ue dà via libera a corpo europeo solidarietà

News
European solidarity corps
© ANSA

BRUXELLES - Il Parlamento Ue ha dato il via libera definitivo al Corpo europeo di solidarietà, grazie al quale i giovani tra i 18 e i 30 anni potranno fare volontariato e lavorare in programmi di solidarietà in tutta Europa. Il budget è di 375,6 milioni di euro per il 2018-2020, per sostenere le attività legate alla solidarietà (istruzione, salute, protezione dell'ambiente, prevenzione delle catastrofi, fornitura di prodotti alimentari e non, accoglienza e integrazione dei migranti). 

 

Il programma è aperto ai singoli individui, che possono iscriversi alle attività gestite dalle organizzazioni registrate. La registrazione va fatta su un portale web multilingue e interattivo che offre esperienze di volontariato, tirocinio o inserimento professionale. Dal lancio dell'iniziativa nel 2016, più di 70.000 persone si sono registrate e quasi 7.000 stanno già partecipando ad attività di inclusione sociale. "Sono molto soddisfatta - ha detto l'europarlamentare democratica Silvia Costa - l'obiettivo è la promozione della solidarietà in quanto valore fondante dell'Ue".

 

Per Brando Benifei, eurodeputato Pd e relatore del provvedimento in Commissione Occupazione e Affari sociali si tratta di "uno strumento ambizioso, concreto e assolutamente necessario, in un'Unione vittima degli egoismi nazionali e dell'intolleranza".

© Riproduzione riservata

Con il contributo del Parlamento europeo
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X