Martedì, 20 Novembre 2018
L'INIZIATIVA

A 50 anni dal terremoto, viaggio su un bus del '71 per raccontare il Belice

di
terremoto belice viaggio bus, Sicilia, Società
Il bus al bordo del quale Gianfranco Cammarata viaggerà fra i 19 Comuni della Valle del Belice

A 50 anni dal terremoto, si colora il Belice contrapposto al bianco e nero legato al dolore del sisma.

Oggi, si racconta in veste nuova attraverso le storie dei produttori di vino dei 19 Comuni della Valle.

Al via la seconda edizione di "In viaggio tra i filari", progetto del palermitano Gianfranco Cammarata, ristoratore che dallo scorso anno gira la Sicilia a bordo di un bus Volkswagen T2 arancione del 1971.

Un itinerario che gli ha permesso di raccontare in lungo e largo l'Isola del vino.

Dal 29 settembre al 6 ottobre, dunque, Cammarata girerà col suo bus facendo tappa nei Comuni di Monreale, Camporeale, Roccamena, Calatafimi-Segesta, Vita, Salemi, Gibellina, Santa Ninfa, Partanna, Salaparuta, Poggioreale, Montevago, Santa Margherita Belice, Menfi, Sambuca di Sicilia, Contessa Entellina, Giuliana, Caltabellotta, Chiusa Sclafani, Bisacquino, Campofiorito e Corleone.

Un viaggio per raccontare com'è cambiato il Belice in 50 anni, come è rinato e continua a rinascere grazie allo sviluppo vinicolo e all'interesse delle nuove generazioni verso questo settore.

Per raccontare il Belice si utilizzerà un blog dedicato (www.inviaggiotraifilari/belice), per documentare ogni passo di questo viaggio, i social network (Facebook, Instagram e Twitter), droni, video e foto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X