Martedì, 20 Novembre 2018
IN AFRICA

Incidente aereo in Sudan, medico siciliano sopravvissuto arrivato a Nairobi

Damiano Cantone, il medico siciliano sopravvissuto all’incidente aereo di ieri in Sud Sudan, ha raggiunto stamani Nairobi, dove sarà sottoposto a ulteriori esami, dopo quelli cui è stato sottoposto dopo essere stato recuperato, a Juba.

Lo rende noto oggi don Dante Carraro, direttore del Cuamm-Medici con l’Africa di Padova, con cui Cantone stava per iniziare un periodo di servizio nel Paese africano.

Sottolineando che il medico «ha subito dei traumi, inevitabili vista la violenza dell’impatto, ma non è mai stato in pericolo di vita», don Carraro aggiunge che «continua a essere lucido, le sue condizioni generali si mantengono buone e stabili, pian piano sta assorbendo e rielaborando quanto successo».

«Insieme al sollievo per Damiano, per la sua famiglia e per la famiglia del Cuamm di cui fa parte - conclude don Carraro - grande è stato il dolore per le 18 vittime, di cui quattro bambini. Sono nomi che nei nostri giornali non fanno notizia: sono persone, famiglie, vite spezzate di fronte alle quali restiamo in silenzio con una preghiera e un pensiero».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X