Mercoledì, 26 Settembre 2018
TENNIS

Djokovic torna re degli US Open, Del Potro battuto in finale

di

Novak Djokovic è tornato, adesso non ci sono più dubbi. Dopo aver trionfato a Wimbledon e completato il "Career Golden Masters", ovvero aver vinto tutti e 9 i tornei Masters 1000 del circuito ATP, il tennista serbo si impone anche a New York conquistando per la terza volta in carriera gli US Open.

L'ex numero 1 del mondo ha battuto in tre set l'argentino Juan Martin del Potro col punteggio di 6-3 7-6(4) 6-3. Si tratta del titolo Slam numero 14 per Nole che così facendo aggancia lo statunitense Pete Sampras: davanti a lui adesso ci sono soltanto Roger Federer a quota 20 e Rafa Nadal a 17.

Delusione per "Delpo", accompagnato da alcuni amici della sua Tandil che per due settimane hanno fatto un tifo sfegatato sugli spalti degli impianti di Flushing Meadows. L'argentino era alla sua seconda finale Major dopo quella vinta nove anni fa proprio nella Grande Mela battendo in finale Roger Federer: mai un tennista aveva impiegato così tanto tempo per giocare nuovamente l'ultimo atto di un torneo Slam.

Dopo una valanga di infortuni che ne hanno messo a rischio la carriera, del Potro è tornato in grande forma ma non gli è bastato per avere la meglio su un redivivo Novak Djokovic. Il serbo, da oggi numero 3 del mondo ma già pronto all'assalto della vetta della classifica, è tornato a esprimersi ad alti livelli, magari non quelli inarrivabili del 2015 ma tanto basta per mettere la firma su due Slam stagionali.

Sei mesi fa Novak perdeva a Indian Wells contro Taro Daniel toccando il punto più basso della sua carriera. Da lì la lenta e difficoltosa risalita, le vittorie a singhiozzo e l'incredibile sconfitta contro il nostro Marco Cecchinato a Parigi. Sembrava l'inizio del tramonto invece il serbo ha reagito da fenomeno, ha ripreso quel filo interrotto al Roland Garros 2016 e ora punta di nuovo a essere il più forte di tutti.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X