Venerdì, 21 Settembre 2018

Unicef, morti 1,4 mln di bimbi per malattie prevenibili con un vaccino

Salute e Benessere
Vaccini: Unicef lancia petizione online, proteggi un bambino
© ANSA

Nel 2016 circa 1,4 milioni di bambini sotto i 5 anni nel mondo sono morti per malattie prevenibili con un vaccino. Lo riferisce l'Unicef spiegando che circa un quarto delle morti tra i bambini sotto i 5 anni sono state causate da polmonite, diarrea e morbillo e la maggior parte si sarebbero potute evitare con un vaccino. "Attraverso un video a sostegno della petizione on line 'Proteggi un bambino, proteggili tutti. I vaccini salvano la vita', l'Unicef - riporta una nota - vuole sostenere le vaccinazioni in Italia e nel mondo, promuovere campagne per una corretta informazione sui vaccini e raggiungere l'immunizzazione universale contro le malattie prevenibili in tutti i paesi".

L'organizzazione ricorda che "nonostante gli enormi progressi fatti, nel 2017 circa 20 milioni di bambini nel mondo non hanno ricevuto un ciclo completo di vaccinazioni: di questi, 8 milioni vivono in condizioni di vulnerabilità anche a causa di conflitti o emergenze. In Italia, pur avendo raggiunto risultati straordinari grazie all'utilizzo delle vaccinazioni, negli ultimi anni si è assistito ad una progressiva riduzione delle coperture vaccinali anche in età pediatrica. L'Italia è tra i 7 paesi dei 53 europei dove nei primi 6 mesi di quest'anno si sono verificati oltre 1.000 casi di contagi da morbillo tra adulti e bambini".
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X