Venerdì, 16 Novembre 2018

Arriva il gelato alla bava di lumaca in sorbetto di fragola

Terra e Gusto
© ANSA

(ANSA) - ROMA - Arriva il primo esperimento del gelato alla bava di lumaca. Si tratta di un sorbetto alla fragola dove l'acqua è stata quasi del tutto sostituita con questo insolito ingrediente naturale al 100%. A realizzarlo sono il maestro gelatiere Alessandro Racca della Carpigiani Gelato University e Tania Bosio dell'azienda elicicola in Franciacorta (Bs) 'La Regina del Bosco', nel piccolo borgo di Monterotondo. L'idea è venuta proprio a Bosio che cercava un modo di invogliare i piccoli pazienti oncologici ad assumere il prodotto delle chiocciole da allevamento dalle sorprendenti proprietà nutritive, molto utili per i disturbi dell'apparato digerente. "C'è ancora molto da studiare - spiega Racca - perché la ricetta è stata bilanciata sul momento e occorre fare alcune prove sulle caratteristiche chimico-fisiche del prodotto". Una cosa è certa, assicura il maestro gelatiere, le proprietà emulsionanti e stabilizzanti di questo prodotto totalmente naturale e da agricoltura biologica sono davvero ottime. La bava di lumaca, sdoganata per uso farmaceutico e cosmetico da una circolare del ministero della Salute nel 2016, ha suscitato grande interesse osservando le mani degli allevatori che, lavorando a stretto contatto con le lumache, risultavano bellissime prive di ferite, macchie e cicatrici. Diversi studi hanno, infatti, dimostrato che ha proprietà calmanti, emollienti e lenitive per le irritazioni; disinfettanti, antisettiche e cicatrizzanti per le ferite e elasticizzati, idratanti e ricostituenti per la pelle. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X