Mercoledì, 26 Settembre 2018

Weber si candida alla poltrona di Juncker, Merkel lo appoggia

Primo piano
Manfred Weber
© ANSA

"Voglio diventare il prossimo presidente della Commissione europea, sono pronto". Lo ha ribadito il capogruppo del Popolari al Parlamento europeo Manfred Weber in una conferenza stampa a Bruxelles, dove ha annunciato di volersi presentare come candidato di punta del suo Gruppo alle prossime elezioni europee. "L'Europa è ad un punto di svolta, è sfidata all'esterno e attaccata al suo interno", ha aggiunto, sottolineando che a maggio dell'anno prossimo in occasione delle elezioni europee i cittadini dell'Unione "decideranno sul loro futuro".

Weber ha precisato che intende "difendere il modello europeo" e "unire l'Europa", in quanto "non c'è un Europa dell'est e dell'ovest, dei ricchi e dei poveri, dei grandi e piccoli Paesi, ma esiste una sola Europa" che deve "essere forte". 

E Weber incassa l'endorsement della cancelliera Angela Merkel.  "Io sostengo la candidatura di Manfred Weber" ha detto a Berlino, in conferenza stampa con il premier ceco Andrej Babis, rispondendo a una domanda sulla candidatura del capogruppo del Ppe alla guida della Commissione Ue. "Bisognerà vedere ora se ci saranno altri candidati del Ppe", ha aggiunto, sottolineando che dopo l'annuncio di Weber restano comunque "molti passi da fare" fino all'esito delle elezioni europee.

© Riproduzione riservata

Con il contributo del Parlamento europeo
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X