Giovedì, 15 Novembre 2018

Restyling Fiat 500X, look nuovo e tanta tecnologia

La nuova Fiat 500X, restyling del crossover italiano prodotto per la prima volta nel 2014 e tra le cinque vetture del segmento più vendute in Europa, non presenta soltanto novità estetiche e di design: dietro i nuovi fari full led e i nuovi interni in perfetto stile 500, si nasconde la nuova generazione di motori a benzina turbo 3 e 4 cilindri che promettono fino al 20% in meno di consumi e una silenziosità di marcia migliore del 20% rispetto al turbodiesel di pari prestazioni.

La prima novità quando si sale a bordo riguarda la postazione di guida: nella nuova 500X, versione Cross, sono stati ridisegnati sia il cruscotto sia il volante. La strumentazione ha una grafica più leggibile, il volante multifunzione sagomato è rivestito in techno-pelle. Il quadro strumenti conserva la disposizione a tre elementi circolari tipica dello stile 500; al centro un display da 3,5 pollici.

Percorrendo le strade della collina torinese l'esperienza di guida è confortevole e rilassata. Stile, motori e tecnologia sono i punti di forza del nuovo modello di casa Fiat, che in Italia sarà commercializzato dalla metà del mese a un prezzo base di 15.500 euro con l'obiettivo di mantenere la leadership nel suo segmento.

Contribuiscono a rendere confortevole la guida i contenuti high tech: di serie su tutte le versioni il Traffic sign recognition, che riconosce i segnali stradali, lo Speed advisor che consente di adattare con un semplice click la velocità di marcia ai limiti stradali riconosciuti, il Lane Assist che fa mantenere automaticamente all'auto la corsia in autostrada. E' di serie anche la connettività con l'ultima versione del sistema touchscreen Uconnect 7 HD Live, compatibile con gli smartphone Android Auto e predisposto per Apple CarPlay. Come optional si possono richiedere monitoraggio angolo cieco, adattamento distanza di sicurezza e frenata automatica di emergenza.

Disponibili a richiesta anche i fari con adattamento automatico degli abbaglianti.

Il nuovo modello offre per la prima volta su una Fiat una famiglia completamente nuova di motori FireFly Turbo benzina, a 3 e 4 cilindri, che garantiscono piacere di guida e consumi ridotti fino al 20% in meno rispetto ai precedenti motori benzina e una silenziosità migliorata del 20% rispetto al turbodiesel. Efficienti e innovativi, i due propulsori rappresentano l'ennesimo primato tecnologico del Gruppo nel campo motoristico: infatti, proprio come la "lucciola" da cui prendono il nome, i nuovi motori FireFly Turbo sono la forma di energia più compatta e pulita attualmente disponibile sulle vetture Fiat.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X