Sabato, 22 Settembre 2018
LE PROIEZIONI

Carburanti, prezzi in aumento: la benzina arriva a 1,63 euro

carburanti, Sicilia, Economia
Caro benzina

Giro di aumenti sulla rete carburanti nazionale. Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo in crescita per il quarto giorno di fila, infatti, Eni ha ritoccato all’insù di 1 centesimo i prezzi raccomandati di benzina e diesel e di 2 cent quello del Gpl. Carburante, quest’ultimo, su cui si registrano anche gli interventi al rialzo di 1 cent da parte di IP e Italiana Petroli, mentre Tamoil sale di 1 cent sul gasolio.

Intanto, sul territorio, prezzi praticati senza particolari scossoni in attesa di recepire i movimenti delle compagnie.

Nel dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della benzina è pari a 1,638 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,638 a 1,656 euro/litro (no-logo a 1,619).

Il prezzo medio praticato del diesel è a 1,511 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,511 a 1,531 euro/litro (no-logo a 1,495).

Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato è di 1,762 euro/litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,739 a 1,844 euro/litro (no-logo a 1,661), mentre per il diesel la media è a 1,640 euro/litro, con i punti vendita delle compagnie da 1,631 a 1,724 euro/litro (no-logo a 1,537).

Il Gpl, infine, va da 0,660 a 0,672 euro/litro (no-logo a 0,645).

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X