Martedì, 20 Novembre 2018

Wenders e Strada a Pergola per Animavì

(ANSA) - PERGOLA (PESARO URBINO), 1 SET - Wim Wenders e Gino Strada saranno premiati da Animavì, festival dedicato all'animazione poetica e d'autore, a Pergola il 22 e 23 settembre. Il medico fondatore di Emergency riceverà il Premio Pettirosso, una novità assoluta di questa edizione del festival.
    Al regista tedesco sarà invece consegnato il Bronzo dorato alla carriera, andato in precedenza a Emir Kusturica (2016) e Aleksandr Sokurov (2017). "Universalmente riconosciuto come uno dei più grandi registi del nostro tempo, Wim Wenders è un poeta del cinema che, con la sua opera, ci accarezza il capo e sussurra parole di speranza" commenta il direttore artistico del festival Simone Massi. Wenders sarà accompagnato ad Animavì dalla moglie Donata, fotografa di fama internazionale. Con i due riconoscimenti il festival chiude la sua terza edizione, arricchita di presenze importanti come Roberto Herlitzka, Alba Rohorwacher, Stefano Savona, Neri Marcorè, Franco Arminio, Goffredo Fofi, Leo Gabriadze, Manfredo Manfredi."Il premio Pettirosso è una novità che abbiamo introdotto a partire da quest'anno per marcare il lato umano oltre che quello artistico del nostro festival - spiega il direttore organizzativo Mattia Priori -. Le storie delle persone sono state sempre al centro della scena di Animavì al fianco delle opere artistiche cinematografiche. Al Bronzo Dorato, un premio assegnato al valore artistico e che rappresenta il simbolo della nostra città, ne affianchiamo un altro dedicato a chi nella propria vita ha inseguito il suo grande sogno carico di ideali fino a renderlo possibile. Storie che ci auguriamo siano un forte messaggio di incoraggiamento al credere nelle proprie idee". Dal 5 settembre nel mini cinema di Casamavì a Pergola inizierà il ciclo "Waiting Wim Wenders", una serie di proiezioni di grandi film del regista.
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X