Lunedì, 24 Settembre 2018
LE PREVISIONI

L'estate in pausa, temporali e temperature più basse

Battuta d'arresto dell'estate: temporali, in alcuni casi grandinate, forti venti e temperature in calo salutano il primo weekend di settembre.

Una pausa del caldo e della bella stagione con una "goccia fredda". La definiscono così i meteorologi del Centro Epson Meteo e la colpa, rilevano, è del vortice di bassa pressione che per tutto il fine settimana sembra deciso a non abbandonare l'Italia.

"La perturbazione che ieri ha raggiunto il Nord Italia - proseguono - ha dato vita a una circolazione ciclonica di aria fresca che durante il fine settimana rimarrà stazionaria nei pressi delle nostre regioni centro-settentrionali".

Il tempo instabile sarà "più marcato sulle regioni settentrionali dove i valori si sono già portati ben al di sotto della media stagionale", osservano gli esperti del Centro Epson Meteo. Per tutto il fine settimana sono possibili rovesci o temporali sparsi su Alpi, Lombardia orientale, Nord-Est e gran parte del Centro, oltre che in Campania, Puglia centro-settentrionale, Appennino lucano e nel Nord della Sicilia.

Nella notte i fenomeni tenderanno in gran parte ad attenuarsi o a esaurirsi. Le temperature continuano a scendere fino a raggiungere valori inferiori alla norma nel Centro-Nord, dove difficilmente si superano 24-25 gradi, mentre a Sud non si registrano variazioni notevoli, con punte intorno a 30 gradi.

Il vortice di bassa pressione resterà sulla penisola per tutto il week end, per cominciare ad allontanarsi verso Est soltanto all'inizio della prossima settimana. Per lunedì è ancora prevista instabilità, mentre il miglioramento "sarà più evidente a metà settimana, quando - rileva il Centro Epson Meteo - torneranno a prevalere condizioni di tempo stabile e di nuovo più caldo, con temperature tipiche di fine estate".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X