Venerdì, 16 Novembre 2018

Disoccupazione, Fisacat Cisl: "Troppi 50enni perdono il lavoro, danno anche per i giovani"

In questo video, l'intervista a Mimma Calabrò, segretario regionale Fisascat Cisl.

"In migliaia in Sicilia hanno perso il lavoro. Si tratta di 50enni/55enni - spiega - che risultano troppo giovani per andare in pensione, ma troppo anziani per essere ancora appetibili al mondo del lavoro. Si tratta di figure comunque il cui lavoro, all'interno di un nucleo familiare, risulta essere ancora fondamentale per il sostentamento dei figli, vista l'età. Uno stato di cose insomma che condiziona anche il futuro dei giovani, che non possono contare sul supporto economico dei genitori. Questo fenomeno favorisce il lavoro nero e il mancato pagamento dei contributi, con conseguente danno per lo Stato".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X