Lunedì, 24 Settembre 2018
IL TRASFERIMENTO

Diciotti, 100 migranti partiti da Messina alla volta di Rocca di Papa

caso nave diciotti, Sicilia, Cronaca
Due bus privati con a bordo 100 dei migranti che erano sbarcati a Catania sulla nave Diciotti lasciano l'hot spot di Messina

Cento migranti ospitati nell'hotspot di Messina dopo essere sbarcati a Catania sulla nave Diciotti sono in partenza con pullman verso il centro di accoglienza di Rocca di Papa, a Roma.

Gli stranieri giungeranno a destinazione dopo un viaggio di 10-12 ore. Altri 39 sono rimasti nell'hotspot in attesa di essere trasferiti in Albania e Irlanda, nazioni che hanno dato la disponibilità ad accoglierli.

I 100 migranti hanno lasciato Messina, a bordo di due bus privati. Sono scortati da pattuglie della polizia di Stato.

Il premier albanese Edi Rama, intervistato da una tv genovese, spiega perché Tirana ha deciso di accogliere alcuni profughi della nave Diciotti: "L'Italia è stato il Paese più accogliente d'Europa negli ultimi 30 anni, ma è stata lasciata sola e i nervi non sono più saldi, noi siamo intervenuti sperando che l'Europa faccia qualcosa di concreto per risolvere il problema. Siamo stati noi gli eritrei di una volta. L'Italia era la nostra terra promessa e gli italiani non ci hanno mai lasciato in mezzo al mare".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X