Lunedì, 24 Settembre 2018
FORMULA 1

Gp del Belgio, Hamilton in pole davanti a Vettel. Sorpresa Force India

Ferrari, formula 1, Gp Belgio, Mercedes, Lewis Hamilton, Sebastian Vettel, Sicilia, Sport
Lewis Hamilton

Non avrà proprio pregato per la pioggia, Lewis Hamilton, ma gli dei del circus forse hanno accolto i suoi desideri quando hanno deciso di organizzare un bell'acquazzone su Spa proprio all’inizio della Q3. Pochi minuti di pioggia che hanno stravolto tutto in lavoro fatto fin da ieri dai team e soprattutto messo in crisi le Ferrari e le Red Bull.

Il campione del mondo è riuscito così a conquistare la pole position, sesta stagionale e quinta a Spa, davanti a Sebastian Vettel, per una prima fila bollente in vista della gara di domani. A ringraziare gli dei della pioggia ci sono di sicuro anche Estaban Ocon e Sergio Perez. Al volante delle 'nuovè Force India, già per miracolo ammesse alla gara dopo il cambio di proprietà del team, hanno conquistato un’incredibile seconda fila. Bravo ad approfittare della situazione anche Romain Grosjean, quinto con la Haas, che ha preceduto Kimi Raikkonen, sesto, e le Red Bull di Verstappen e Ricciardo.

«Avevamo il passo per la pole ma non lo sapremo mai, peccato», ha dichiarato deluso Vettel. «Forse potevo dare di più, ma con le nuove condizioni non abbiamo avuto un tempismo perfetto - ha ammesso il tedesco -. C'è stata un pò di confusione nel team, io ho trovato traffico nel giro buono e adesso c'è il sole...». Vettel è comunque ottimista per domani, ritenendo di «avere il passo per fare una grande gara».

Molto meno felice Raikkonen, costretto a rinunciare al giro decisivo su pista più asciutta per carenza di benzina, mentre Hamilton ha definito le qualifiche di Spa «le più dure che ricordi». «Con le Ferrari eravamo veramente vicini, sono contento di essere riuscito a fare la pole». Sarà domani un vero duello con Vettel e difficilmente avranno un sostegno dai rispettivi compagni di squadra. Raikkonen dalla terza fila dovrà provare a superare subito le tre auto teoricamente più lente che lo precedono e vedersela intanto con le due Red Bull, mentre Valtteri Bottas, pur qualificato per la Q3 con la seconda Mercedes, partirà in ultima fila per cambio di motore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X