Martedì, 20 Novembre 2018
ASTRONOMIA

Il tennis arriva nello spazio, si gioca la prima partita in orbita

Sarà un’altra prima volta da ricordare quella di oggi per gli astronauti della Stazione spaziale internazionale: si giocherà infatti alle 14.30 italiane la prima partita di tennis nello spazio.

A cimentarsi in questa prova (che sarà trasmessa in diretta sul canale di Ansa Scienza) saranno il comandante Drew Feustel e gli astronauti Ricky Arnold, Serena Auñón-Chancellor, entrambi della Nasa, e Alexander Gerst, dell’Esa (Agenzia spaziale europea).

Il 'match spaziale' potrà essere visto anche in proiezione 3D sui campi di Flushing Meadows a New York, dove si aprono oggi gli US Open, oltre che sulle pagine Facebook, Twitter e Youtube della manifestazione.

Un evento la cui preparazione è iniziata già dallo scorso dicembre, con l’Associazione United States Tennis che ha iniziato a lavorarci insieme a Feustel, per suscitare nei giovani tennisti l’interesse per l’esplorazione spaziale.

La preparazione fisica è essenziale per gli astronauti che devono mantenersi in salute e in forma per affrontare le condizioni di microgravità della stazione spaziale. Per questo ogni giorno devono fare almeno 2 ore di esercizio per evitare l'indebolimento di muscoli e ossa.

A preparare e dare consigli su come giocare a tennis, il comandante Feustel ha avuto anche l'aiuto del tennista argentino Juan Martin Del Potro, che gli ha dato qualche consiglio.

«A rendere difficili le cose - ha detto Feustel - c'è che non abbiamo la gravità. Le palline non rimbalzeranno e la gravità non avrà effetto. Per me sarà come il vecchio gioco Pong, dove si colpisce la palla e questa va solo dritta, senza saltare e rimbalzare da nessuna parte. Sarà una sfida, in cui dovremo inventarci delle nuove regole».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X