Domenica, 21 Ottobre 2018
LA DENUNCIA

Belgio, fumettista italiano aggredito insieme al marito: "Picchiati perché gay"

aggressione omofoba, fumettista belgio, Sicilia, Mondo
Il fumettista Mauro Padovani con il marito - Facebook

Ha postato su Facebook le foto dei loro volti insanguinati Mauro Padovani, fumettista italiano residente in Belgio, che ha denunciato alle forze dell’ordine e sui social di essere stato aggredito nei giorni scorsi insieme al marito, Tom Freeman.

Il fumettista racconta di essere stato picchiato da alcuni vicini di casa che già in passato avevano avuto nei loro confronti atteggiamenti omofobi aggressivi.

Il pestaggio è avvenuto nella loro casa di Gand. Padovani ha denunciato sui social altre recenti aggressioni ai danni di coppie omosessuali in Belgio. Molte le attestazioni di solidarietà alle vittime sulla pagina facebook del disegnatore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X