Lunedì, 20 Agosto 2018

E' morto a 86 anni Jimmy il fenomeno, il caratterista del cinema italiano

Scena tratta dal film "L'infermiera di notte"

Aveva 86 anni Jimmy il fenomeno, l'attore morto in una residenza per anziani di Milano dove viveva dal 2003.

Il suo vero nome era Luigi Origene Soffrano, e ha conosciuto il successo per aver prestato il suo volto e la sua fisicità a decine di commedie.

A caratterizzarlo le smorfie, il suo sguardo strabico, la parlata in dialetto, il tono di voce.

Conosciuto come attore caratterista, non gli sono mai stati assegnati ruoli da protagonista.

La sua carriera lunga 50 anni l'ha visto impegnato in oltre 150 film, partendo da quelli interpretati da Totò e Aldo Fabrizi per arrivare alla commedia sexy all'italiana degli anni settanta con Alvaro Vitali e Lino Banfi.

Negli ambienti di Cinecittà e poi in quelli del calcio è sempre stato considerato un portafortuna.

Si è trasferito da Roma a Milano a metà degli anni 90. Diversi problemi di salute hanno compromesso la sua capacità di camminare. Da allora, si è sempre mosso su una sedia a rotelle.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X