Lunedì, 10 Dicembre 2018

Grillo, bambini dovranno continuare ad essere vaccinati

Salute e Benessere
G.Grillo
© ANSA

"Ribadisco che i bambini dovranno continuare a essere vaccinati e i genitori dovranno ancora presentare le certificazioni. E' stata sospesa per un anno una delle tre forme sanzionatorie della legge che prevede il non accesso dei bimbi non vaccinati ad asili nido e materni". Lo afferma su fb il ministro della salute Giulia Grillo. "Nessun passo indietro sull'obbligo vaccinale", aggiunge.

    Grillo ha anche affermato che "insieme al ministro dell'Istruzione, garantiremo a tutti i bambini immunodepressi, quelli che non possono scegliere se vaccinarsi o meno, l'adeguata collocazione in classi in cui è assicurata la copertura vaccinale. In questo modo dando la priorità a chi non può scegliere rispetto a chi può scegliere di vaccinarsi e decide comunque di non farlo". Il ministro ribadisce quindi che "come rappresentante del governo farà di tutto per la promozione attiva delle vaccinazioni". Saranno avviate a settembre e ottobre, annuncia, giornate di promozione attiva delle vaccinazioni negli ambulatori medici.

Prende posizione anche la Federazione nazionale deglòi ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri (Fnomceo), che dice 'no' al rinvio di un anno dell'obbligo di presentare i certificati vaccinali per l'iscrizione alla scuola dell'infanzia e ai nidi, come prevede l'emendamento approvato con il decreto Milleproroghe. L'emendamento, afferma il presidente Fnomceo Filippo Anelli, "non risponde all'evidenza scientifica circa la necessità delle vaccinazioni. Lanciamo un appello al Parlamento perché rispetti la scienza".
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X