Domenica, 16 Dicembre 2018
IL PROGRAMMA

Il turismo incontra il cibo, partono i treni storici del gusto: gli itinerari in Sicilia

Si può scoprire la Sicilia anche in treno. La collaborazione con la Fondazione Ferrovie dello Stato, che ha messo a disposizione dei viaggiatori un parco di locomotive, automotrici e carrozze storiche, e la collaborazione con Slow Food Sicilia, che con la sua rete di Condotte locali contribuisce a predisporre e proporre il racconto dei territori, hanno permesso di costruire una proposta di turismo lento e sostenibile che ha al centro la cultura materiale della Sicilia.

E’ un’idea di turismo attenta all’autenticità e qualità della vita, che mette al centro della narrazione i territori siciliani nel loro ciclico trasformarsi, la biodiversità di coltivazioni e produzioni, le tante feste rurali e di mare, il senso di identità delle comunità, l’attenzione alle stagionalità nel rispetto dei processi della natura.

Gli itinerari principali:

Catania – Aidone/Morgantina e Piazza Armerina
Siracusa – Ragusa – Vittoria
Agrigento – Tempio Vulcano – Porto Empedocle
Messina – Bronte

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X